Ti sarà inviata una password per E-mail

Personaggio: Tom Morello

Anno: 30 maggio 1964

Nella settimana del suo compleanno, Tom Morello ha avuto più di un’occasione per vivere emozioni contrastanti. Il primo giugno, è uscito il primo singolo (e video) dei Prophets of Rage (Rage Against The Machine, Public Enemy, Cypress Hill). Il video di Unfuck The World è diretto niente meno che da Michael Moore.

Qualche settimana fa, è tristemente scomparso Chris Cornell. Suo compagno negli Audioslave e grandissimo amico. Tom Morello ha deciso di rendere omaggio a Chris, attraverso un post stupendo su Facebook. Qui racconta come Cornell sia stato direttamente artefice e coinvolto con la nascita di un’epoca generazionale di artisti. Dai Temple of the Dog ai Pearl Jam, da i Mother Love Bone ai Rage Against The Machine, dai Soundgarden agli Audioslave.  

#ChrisCornell & #AndrewWood were good friends and roommates in Seattle. Chris sang for #Soundgarden, Andrew sang for…

Posted by Tom Morello on Saturday, May 27, 2017

 

Chris Cornell e Andrew Wood sono stati amici e compagni di stanza, a Seattle. Chris cantava nei Soundgarden, Andrew nei Mother Love Bone. Andrew morì per overdose. Chris scrisse delle canzoni per Andrew che presero forme e divennero l’album dei Temple Of The Dog. Alcuni dei ragazzi dei Mother Love Bone formarono una band che inizialmente si chiamava Mookie Blaylock. Prima di cambiare definitivamente nome in Pearl Jam. Alcuni di loro, tra cui il loro nuovo cantante Eddie Vedder suonarono e cantarono nell’album dei Temple Of The Dog. I Pearl Jam avevano bisogno di un batterista, così Chris chiese al suo vecchio amico Brad Wilk. La cosa non funzionò e Brad tornò a casa, dove formò invece i Rage Against The Machine. Soundgarden, RATM e Pearl Jam suonarono ovunque sul pianeta.

RATM e Soundgarden si separarono e alcuni di loro formarono gli Audioslave. Anche gli Audioslave successivamente si separarono, però RATM, Temple Of The Dog e Audioslave si sono riuniti di nuovo, in diversi momenti. Poi Chris è scomparso ed adesso, lui e il suo vecchio amico Andrew saranno di nuovo compagni di stanza”.