Ti sarà inviata una password per E-mail

Nel lontanissimo 2010, una band spagnola dal nome Triángulo de Amor Bizarro suonava Bandera Bianca [sic] di Battiato. Una band fighissima, aggiungerei. Cosa ancora più bizzarra del loro nome, il comprendere il testo della canzone. Oltre ad essere tradotta in spagnolo, è cantata ad un ritmo velocissimo e distorto.

Piuttosto ricorrente Battiato nei nostri articoli, infatti qui veniva presentato il suo tour in terra iberica. Mentre della band originaria della Coruña, avevamo già speso ottime parole qui e qui. I Triángulo de Amor Bizarro sono una delle mie più recenti scoperte e della quale mi sto affezionando sempre più. 

Sta di fatto, che nel 2010 Amnesty International chiese ad un centinaio di band in tutto il mondo di collaborare con brani inediti, da inserire in una collezione chiamata P.E.A.C.E.. L’intero ricavato venne utilizzato per finanziare la ricerca e gli aiuti a favore dei diritti umani. Tra i tanti c’erano MogwaiPerturbazioneA Place To Bury StrangersJeffrey Lewis. 

La band spagnola decise di fare una cover di Franco Battiato. Era già stata tradotta da lui stesso per il mercato spagnolo. Ma questa versione post punk della sua Bandiera Bianca è il top.

La cantante Isa l’ha trasformata così.