Ti sarà inviata una password per E-mail

Il 15 novembre a New York City, si suonerà per scopi benefici, con un supergruppo formato da membri degli stessi Heartbreakers, MC5, Blondie, Replacements più la partecipazione di artisti newyorkini come Bush Tetras e Lenny Kaye.

Per una notte sola al Webster Hall di Manhattan, New York, verrà suonato per intero l’album degli HeartbreakersL.A.M.F. con lo scopo di raccogliere fondi per contribuire alle spese mediche dello storico giornalista musicale del Details MagazineStephen Saban. Egli contribuì a lanciare diversi artisti locali, della zona di New York attraverso i suoi racconti, le sue storie e le sue interviste ai musicisti local della città americana.

Le spese mediche in U.S.A. sono particolarmente elevate e poco accessibili: Stephen dovrà affrontare un lunga serie di cure mediche e sottoporsi a chemioterapia per un cancro pancreatico. La notizia è stata accuratamente raccontata dal magazine Tiny Mix Tapes.

Definito come il “daddy of downtown scene in New York“, Saban ha raccontato la party-life di artisti come Madonna, Basquiat e Kaith Haring attraverso le sue colonne nel Details. La notte del 15 quindi per chi può, ci sarà la possibilità di vedere suonare assieme alcuni dei fautori della scena punk newyorkina, tutti assieme, nello stesso stage, aiutando chi all’epoca ebbe modo di aiutare loro, attraverso le proprie parole scritte.

Mentre di pochi giorni fa è il post sulla pagina Facebook della band Afterhours: per lo stesso identico motivo Agnelli e compari, hanno chiesto al loro pubblico virtuale di poter aiutare economicamente uno dei loro massimi collaboratori nonché caro amico, lo statunitense David Rosser (Afghan Wings, Twilight Singers, Mark Lanegan), da tempo malato.

 

Photography: This photo has been taken from internet