Ti sarà inviata una password per E-mail

Anna Calvi e Laura Carbone, settimana prossima a Berlino. Due artiste diverse tra loro, accumunate non solo dalle origini italiane, ma dal loro stile unico. La prima sulla scena da parecchi anni, nome ormai parecchio diffuso nella scena. Laura Carbone, di base a Berlino invece, quest’anno cercherà di ritagliarsi uno spazio all’interno della scena alternative europea.

Laura Carbone, forte anche del supporto della sua etichetta Duchess Box (Gurr, Sofia Portanet, The Blood Arms) che da qualche anno sta ottenendo un certo riconoscimento, l’avevamo vista l’anno scorso al Lollapalooza. I suoi live sono molti forti, in quanto si passa da melodie tranquille, a squarci di chitarre distorte pesanti. Laura ha iniziato il suo tour che la porterà in giro per la Germania, passando da Berlino. Il 19 gennaio sarà al Kantine am Berghain.

L’inglese Anna Calvi, musicista a 360 gradi, non ha bisogno di svoltare quest’anno, in quanto già ben installata nell’universo alternative, degli ultimi anni. I suoi live show sono delle esplosioni potentissime di energia, dovuto soprattutto al suo virtuosismo nel suonare la chitarra. Il 18 sarà all’Astra Kulturhaus.