Ti sarà inviata una password per E-mail

Ci siamo, è lunedi, e come ogni settimana che si rispetti pubblichiamo la nostra rubrica “Was Ist Los”? Una settimana ricca di impegni per gli amanti della musica live. Quindi ecco una lista con i nostri consigli per non perdersi nemmeno un concerto della capitale.

Mercoledì 18 gennaio si parte alla grande con EMP Persistence Tour che vede band del calibro dei Suicidal Tendencies, Agnostic Front, Municipal Waste partire con un tour di circa 12 date in giro per l’Europa. La prima fermata è Berlino alla Astra Kulturhaus per poi dirigersi verso l’est europeo e tornare in Germania nei giorni successivi. Sempre mercoledi alle Kantine am Berghain arrivano Kevin Devine & The Goddman Band. Americano di nascita inizia a suonare nei primi anni 2000. Nel 2003 raggiunge una certa notorità con l’album Make the Clocks Move che lo fa conoscere al grande pubblico. Caratterizzato da uno stile introspettivo e per certi aspetti politico, nel 2016 annuncia l’uscita nel suo nono album per il 2017.

Giovedì 19 apriamo subito le danze con il live dei Green Day alla Mercedes Benz Arena. I Green Day sono una di quelle band che non hanno bisogno di tanti giri di parole. In attivo dalla fine degli anni 80 hanno venduto più di 75 milioni di dischi in tutto il mondo. Il loro punk/rock ha visto il successo materializzarsi con Dookie nel 1994 con il quale hanno venduto circa 15 milioni di copie. Nel 2016 pubblicano l’album numero 12 della loro carriera Revolution Radio che li porta nuovamente in Tour. Sempre giovedì consigliamo di andare ad ascoltare Jan Röttger al Badehaus Berlin.

Concludiamo il nostro Was Ist Los? con Venerdì 20 gennaio. Iniziamo con Sido alla Columbiahalle. Rapper tedesco, originario di Berlino, deve la sua notorietà alla label Aggro Berlin ormai acquistata dalla Universal. Famoso per una maschera da teschio, Sido, canta l’attualità politica che lo circonda, con particolare riferimento alla società tedesca. Esplicito sia nei testi che nei video, Sido viene spesso criticato per il suo modo molto diretto di raccontare i suoi testi. Nel 2016 esce il suo utlimo album Das goldene Album. All’Artliners Berlin arriva la musica di Joe Wilkinson, singer songwriter inglese. Inizia la sua carriera pubblicando un video con il regista Berlinese Robert GrandLisiena & The Punk Barbies  si esibisce al Madame Claude a Kreuzberg. Nel locale “sottosopra” arriva quest’artista nata a Tirana ma residente a Berlino, dalla cresta rosa. Concludiamo con il concerto Ausverkauft all SO36 della band punkrock Pascow. Attivi fin dal 1988 i Pascow fanno parte di quella corrente definita “Deutschen Punks” insieme a band quali Knochenfabrik, Duesenjaeger, Turbostaat, Dackelblut e Die Goldenen Zitronen.