Ti sarà inviata una password per E-mail

Altra settimana piuttosto interessante qui a Berlino: sabato con i Lambchop, domenica invece la band Underground Youth, lunedì con Gurr e Rival Sons, martedì con The Orwells e Taking Back Sunday.

Quindi un po’ di tutto in questo calderone berlinese, in cui davvero, ogni sera é possibile trovare un concerto figo caro, un concerto interessante economico o la possibilità di scoprire nuovi artisti in qualche baretto cool della città. In questo caso, nessuna delle precedenti. O forse, si.

Iniziando con sabato 18 dove la band americana Lambchop suonerà all´Heimathafen in zona Neukölln. Nonostante vi stiamo consigliando questo concerto, vi sarà impossibile accedere, in quanto giá sold out dopo brevissimo tempo. Per questo il giorno successivo, domenica 19 i Lambchop ripeteranno sempre nello stesso locale. Quindi volendo, siete ancora in tempo per beccarvi questi pazzi.

Domenica 19, un´altra band storica passerá dalla città: The Underground Youth saranno al Badehaus della RAW. Trasferitisi anche loro a Berlino dall´Inghilterra, domenica presenteranno il loro ultimo LP registrato qui.

Lunedí invece una delle band berlinesi di cui abbiamo giá parlato spesso e delle quali a breve cominceranno a parlarne anche tanti altri, suonerà al Lido. Loro sono le Gurr e sono un duo tutto femminile che portano un sound garage in cui si nota che oltre al cazzeggio/divertimento, c´é anche molta serietà e qualità da parte delle musiciste.

Martedí 21 febbraio, in fine, i The Orwells da Chicago: una band formata da fratelli e cugini, anche loro in uscita con nuovo materiale questa settimana. Al Musik&Frieden.