Ti sarà inviata una password per E-mail

“Was Ist Los? N. 30 e siamo al numero tondo tondo di questa rubrica. Abbiamo già scritto una trentina di questi consigli sui concerti settimanali a Berlino: e nonostante siamo da poco sulla piazza del web abbiamo trovato molte persone interessate ai concerti proposti da noi.

Questa settimana c’è un gruppo di cui abbiamo parlato anche in precedenza, sull’altra nostra rubrica settimanale “Flavor Of The Week” in questo numero. Loro sono i GENETIKK e arrivano dalla Germania e propongono un rap verbalmente molto violento, in cui denunciano la loro inadeguatezza all’interno di una società che fa di tutto per scoraggiare i buoni progetti e la buona volontà di chi si mette sotto a lavorare per un sogno proprio. In poche parole, un gruppo che attraverso la musica rap critica e ridicolizza la società, ma dove non mancano i colpi di genio lirici. Riescono spesso infatti a contorcere i loro testi con riferimenti politici e sociali, senza però scendere nel banale e nei discorsi già detti e ridetti. I GENETIKK inoltre hanno scelto con grande ammirazione da parte del sottoscritto, di non svelare la loro identità personale nascondendosi dietro a delle maschere stile Slipknot: loro stessi hanno detto di non voler distogliere l’attenzione del loro pubblico dai testi delle canzoni. Nessuno si deve concentrare sull’artista in sé ma sul messaggio che porta. Suoneranno il 18.03 al Columbiahalle.

Altra artista tedesca, esattamente di Berlino, è Judith Holofernes che suonerà il 21.03 al Lido (sold out). Artista sulle scene berlinesi da parecchio tempo, oltre ai live porta nei show anche reading di testi e poesie personali nelle quali racconta la parte comica e particolare della città di Berlino che vengono anche poi riportate sul suo blog. 

Ps. Il 18.03 ci sarà anche Alvaro Soler al Kesselhaus Kultur Brauerei. Questa info è solo per le ragazzine.