Ti sarà inviata una password per E-mail

Oggi è giovedì e quindi diamo un occhio insieme a cosa succede nella nostra Berlino e soprattutto quali concerti andare a vedere. Questa settimana con Nina Hagen, Cherry Glazzer, Chilly Gonzales e molti altri.

Partiamo subito da sabato 13 maggio dove al Badehaus arrivano gli Cherry Glazzer. Si formano in America nel 2013 e subito nel 2014 vengono invitati come ospiti al festival SXSW in US. L’ultimo album, che attualmente li porta in giro in Europa si intitola Apocalipstick ed esce nel 2017. Molto interessanti sono i videoclip ufficiali della band, parecchio spinti e autoironici. Sempre sabato invece per chi non l’avesse mai vista dal vivo consigliamo la regina del punk tedesco. Al Berliner Ensemble suona Nina Hagen. Classe 1955, Nina Hagen è forse l’esponente punk tedesca più famosa a livello internazionale. Eclettica, estroversa, ribelle, carismatica, eccentrica. La cantante, dopo una prima esperienza in Germania, si trasferisce negli Stati Uniti, dove afferma la sua notorietà e la sua carriera come artista. Tornata in Germania si da anche al cinema e al teatro e alla televisione. L’ultimo lavoro con la band risale al 2011 dal titolo Volksbeat.

Lunedì 15 maggio alla Konzerthaus Berlin suona Chilly Gonzales. Purtroppo già sold-out il concerto del pianista canadese che vanta collaborazioni con artisti eccezionali come Feist, Peaches e altri ancora. Nel 2004 arriva al grande successo con Solo Piano, album interamente strumentale. Nel 2017 esce l’ultimo album dal titolo Room 29 in collaboarzione con Jarvis Cocker.

Concludiamo con martedì 16 maggio dove al Musik & Frieden arrivano i Portugal. The Man. LA rock band Americana si forma sui banchi di scuola nel 2004. Nel 2006 pubblicano sotto Fearless Records il loro primo lavoro dal titolo Waiter: “You Vultures!”. Mentre l’ultimo in ordine di tempo è proprio del 2017 dal titolo Woodstock. Vantano collaborazioni importanti come quella con Mike D dei Beastie Boys.